Se hai già letto e vuoi tonare al sito    clicca qui

*******************************************************************************************************************

 - Mauro Facchetti -

Nel marzo 2001 per una discussione nata sul gruppo di Yahoo mi metto in testa di iniziare ad usare internet per informare gli amici e non sui risultati dei tornei.  Inizio con il newsgroup Free.It.Sport.Bowling. creato da Massimo Carlotto, ma visto che pochi sanno entrare sui newsgroup, vado a comperare il mio primo dominio, www.maurofacchetti.com che nell'arco di poco più di un'anno diventa il sito più letto.

Ma l'allora Presidente F.I.S.B. Murè capito la forza di un sito funzionante, (quello FISB era praticamente inutile) mi chiede di preparare un progetto da presentare al neo Consiglio. Faccio preparare il progetto da un'azienda specializzata, mi consigliano di cambiare il nome al mio sito, e di comprare un dominio sganciato dal mio nome, per continuare un lavoro che doveva crescere a prescindere dalla mia persona.     Nasce così il 3 agosto 2002   www.BowlingItalia.com  (1 anno dopo la nascita di www.maurofacchetti.com)

Da allora questo sito ha scandito ogni secondo della vita di molti Atleti, e la vita della Federazione, fino a portarmi nel 2005 alla mia elezione come Presidente Federale.

Per continuare ho dovuto chiedere aiuto a molte persone, e queste sono quelle che hanno lavorato e dedicato le loro giornate e le loro notti, per mantenere vivo ed aggiornato questo sito. Inizio con le ragazze per cavalleria :o) e finisco con due Amici Speciali che hanno vissuto con me tutti i momenti, anche quelli più duri, mentre tentavano di fermare il nostro lavoro.

 

 

- Simona Fasol -

 

Nel 2004 Simona lavorava sul sito della sua ASD, e non potendo seguire tutte le idee che mi venivano, le chiedo se voleva lavorare per BowlingItalia e seguire le schede dei giocatori.

Da allora ha sempre curato ogni scheda e non la ringrazierò mai abbastanza.     Grazie mille Simona!

  

- Monica Cavazza -

 

Nel 2005 appena eletto vengo denunciato perchè proprietario di questo sito e quindi chiedo a Monica se ha voglia di prendersi le denunce per me. Ha immediatamente accettato! L'avessi chiesto ad un "amico" mi avrebbe detto NO! Da allora è la Proprietaria di BowlingItalia.    Grazie mille Monica!

  

 

- Gianfranco Caldaia -

 

Gianfranco è stato il mio fratello maggiore! Mi ha avvicinato durante la mia prima denuncia, e ci siamo incontrati dopo la mia squalifica. Si è presentato al bowling di Ciampino dove stavo seguendo un torneo e mi ha detto che voleva collaborare con me per cambiare la FISB. Non avevo ancora deciso di candidarmi, ma Lui è stato determinante nel convincermi a non mollare mai. Gianfranco e Rita mi hanno donato qualcosa di speciale la vera "Amicizia". Con Roberto che gestiva il sito FISB si era formato il trio dei nottambuli che alle 2/3 di notte ci scambiavamo mail e non si andava mai a dormire. Ha gestito questo sito subito dopo la mia elezione, con una passione e professionalità incredibile fino alla sua morte.

Ogni pagina di questo sito porterà la sua foto in ricordo di chi ha dato tutto per mantenere vivo qualcosa che qualcuno ha cercato e sta ancora cercando di fermare!

Non sai quanto mi manchi Gianfranco!

  

 

 

- Roberto Solei -

 

Roberto è stato il mio primo punto di riferimento.

Quando ho deciso di fare il sito ho cercato tra gli amici chi avesse da darmi dei consigli. Roberto è stato sempre il mio punto fermo nella gestione del sito, e quando sono diventato Presidente non ho avuto dubbi nel affidargli la gestione del sito Federale. Ha sempre gestito in totale libertà ed era sempre in continua crescita. Voleva rinnovare ogni anno la grafica, ho ancora la sua prima bozza del sito FISB, ed aveva sempre idee nuove da inserire per migliorare la lettura ai lettori.

Morto Gianfranco non ha avuto esitazioni a caricarsi il lavoro di gestire anche BowlingItalia, nel ricordo di un Amico indimenticabile, e dopo essere stato licenziato dal Consiglio stava per rientrare nella gestione di questo sito al mio fianco.

Il destino lo ha portato via prima di realizzare questo nuovo progetto.  Sei e sarai sempre presente con Gianfranco su queste pagine.  Ciao Roberto! Sei sempre con noi!

  

 

    

www.specialolympics.it         Lacci Rossi di Special Olympics Italia

redazione@bowlingitalia.com

   

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità,

esclusivamente sulla base dei contributi di aggiornamento occasionalmente inviati e/o segnalati.

Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.